Un ringraziamento e un augurio di cuore alla Nazionale maggiore


Raggiunti dall'invio delle mail di Massimiliano Tagliavini (Villorba Rugby) che sostiene Imas e il Chivasso Rugby da tempo, del Direttore Imas Martino Corazza e del Presidente del Chivasso rugby Enrico Colzani, la nazionale italiana di rugby ha appoggiato convintamente il progetto dei Mondiali di Mixed Ability: in un primo momento con Valerio Bernabò, Francesco Minto e Edoardo Ugo Gori.
Poi con tutti i ragazzi che erano presenti al ritiro della nazionale a Bormio (Sondrio), dove erano presenti Alessandro Zanni, Michele Campagnaro, Tommaso Allan, Lorenzo Cittadini, Leonardo Sarto, Carlo Canna, Angelo Esposito, Andrea De Marchi, Paul Derbyshire, Tommaso Benvenuti, Marcello Violi, Samuela Newa Vunisa, Luke McLean. A inizio agosto durante la giornata benefica “Una meta per Gianca” a Jesolo, con Manuel Dallan, Marco Fuser, Enrico Bacchin, Marco Lazzaroni, Matteo Muccignat, Alberto Lucchese, Umberto Casellato, Massimo Camerin, Michele Rizzo, Alberto Sgarbi, Matteo Zanusso, Mauro Bergamasco; e infine durante i mondiali di rugby mixed ability di Bradford con la telefonata di auguri e vicinanza di Valerio Bernabò insieme a Ugo Gori, e successivamente quella di Francesco Minto. Il pomeriggio della qualificazione alla semifinale contro i Bumbles, è stato sorprendente vedere i post di Girardini, capitan Parisse e Martin Castrogiovanni


Nessun commento:

Posta un commento